FRANKENSTEIN (Capolavori)


Clicca per votare questo film!
[Voti: 2 Media: 5]

Tra le montagne svizzere, lo scienziato Henry Frankenstein (Clive), professore all’Università, lascia la cattedra per condurre più liberamente i suoi esperimenti di elettrobiologia. Costruisce con

Frankenstein Locandina e Recensione

Frankenstein Locandina e Recensione

pezzi di cadaveri un uomo artificiale (Karloff) un essere sovrumano al quale viene innestato, per sbaglio del suo perfido aiutante gobbo, un cervello criminale. La creatura, animata dalle scariche elettriche fugge dopo aver ucciso l’assistente e un amico di Frankenstein. Si aggira nella regione, uccidendo e terrorizzando la gente. Braccato dalla popolazione esasperata…

Idea Centrale

I pericoli e le tentazioni della ricerca scientifica nell’impossibile sogno di ricreare la vita.

Analisi

Un capolavoro del cinema horror, girato con uno stile spoglio e fluido, che lascia spazio alla scenografia e all’atmosfera gotica. Il film evita gli effetti troppo facili o le scene troppo cruente, anche per non urtare la sensibilità del pubblico di allora. La creatura è una “rappresentazione simbolica e metafisica dell’uomo, tormentato e diviso fra la riconoscenza e l’odio per un creatore che l’ha fatto così imperfetto”. La maschera di Boris Karloff, capolavoro del truccatore Jack Pierce, è diventata archetipo e simbolo dell’orrore.

Note e Curiosità

Il primo e più famoso degli adattamenti cinematografici del romanzo di Mary Shelley. Diede l’avvio ad una lunghissima serie di remakes che prosegue da oltre mezzo secolo. Formidabile la versione comica di Mel Brooks, Frankenstein Junior (1974). (Da “Il Mereghetti – Dizionario dei Film” di Paolo Mereghetti)

LA SCHEDA DI FRANKENSTEIN (Frankenstein)

Regista: James Whale – Cast: Colin Clive, Mae Clarke, Boris Karloff, John Boles, Edward Van Sloan – Fotografia: Arthur Edeson – Sceneggiatura: Francis Edward Faragoh, Garret Fort – Musica: Giuseppe Becce, Bernhard kaun – Genere: Horror – Anno: 1931 – Paese: USA – Durata: 1h 11 min – Distribuzione: Universal – Data di uscita: 16 settembre 1932 (Italia)

Lascia un Commento