ROSEMARY’S BABY – recensione capolavoro


Clicca per votare questo film!
[Voti: 5 Media: 5]

“Rosemary’s Baby” Recensione. Una giovane coppia, Rosemary (Farrow) e suo marito Guy (Cassavetes) si trasferiscono in un appartamento di un antico palazzo di New York. Il luogo pare fosse stato abitato,

Rosemary's Baby Recensione Locandina

Rosemary’s Baby Recensione Locandina

in passato da alcuni stregoni. I due nuovi inquilini fanno amicizia con i vicini di casa, i Castavets, servizievoli, invadenti ed apparentemente rispettabili. Guy, dopo aver aderito alla loro setta satanica, fa anche rapidamente carriera. Rosemary, invece, rimasta incinta, piano piano scopre che il bambino che ha nel ventre è l’incarnazione del figlio di Satana, richiamato dai sortilegi dei vicini...

Idea Centrale

In chiave psicoanalitica vengono messe in luce le ansie di una madre che ha paura che nasca una creatura deforme nel suo grembo.

Recensione

E’ il primo film girato in America da Roman Polanski, regista polacco, e si ispira ad un best-seller del romanziere Ira Levin. Ai risvolti satanici della vicenda egli si accosta in modo irriverente (in quanto ateo ed agnostico) e quindi con uno spirito staccato e scarsamente partecipativo, senza identificarsi con le angosce e le fobie della protagonista. Su un realismo descrittivo di fondo, il regista innesta progressivamente un’angoscia irreale, fantastica ed inquietante, resa intensa da un umorismo beffardo, dalle acute osservazioni psicologiche e da un senso di ambiguità diffusa.

Note e Curiosità

Davanti al condominio newyorkese dove i due sposini vanno ad abitare, sarà assassinato il cantante dei Beatles John Lennon. (La Recensione de “Rosemary’s Baby” di Roman Polanski è tratta da “201 Film Capolavoro secondo la critica” di Gaetano Sandri)

“Rosemary’s Baby” di Roman Polanski è disponibile in Streaming su

Rosemary’s Baby di Roman Polanski – Foto – Recensione

LA SCHEDA DI “ROSEMARY’S BABY” (Rosemary’s Baby)

Regista: Roman Polanski Cast: Mia Farrow, John Cassavetes, Ruth Gordon, Sidney Blackmer, Maurice Evans, Ralph Bellamy, Angela Dorian, Patsy Kelly, Elisha Cook Jr., Emmaline Henry, Charles Grodin, Hanna Landy, Phil Leeds, Martin D’Urville, Hope Summers, Wende Wagner, Marianne Gordon – Fotografia: William A. Fraker – Sceneggiatura: Roman Polanski – Musica: Krzysztof Komeda – Genere: Thriller – Anno: 1968 – Paese: USA – Durata: 2h 17 min. – Distribuzione: Paramount Pictures – Data di uscita: 24 dicembre 1968 (Italia)

ROSEMARY’S BABY DI ROMAN POLANSKI – TRAILER

Lascia un Commento