– PERFECT DAYS | film | recensione


Clicca per votare questo film!
[Voti: 5 Media: 4]
Il nostro voto

Perfect Days Recensione. La recensione del film “Perfect Days” a cura di Tommaso Di Pierro. Hirayama è un uomo anziano e silenzioso che ogni mattina di ogni giorno vive la sua quotidiana routine: si sveglia, dà acqua alle piante, sale sul suo

Perfect Days Recensione Poster

Perfect Days Recensione Poster

furgoncino e va al lavoro in qualità di addetto alle pulizie per i bagni pubblici di Tokyo. Nella sua vita c’è spazio per molte passioni: dalla lettura, alla fotografia, alla musica rock anni ’70 , e a tutte Hirayama si dedica con efficienza e devozione. A poco a poco interagiamo con il suo mondo, le sue abitudini e le poche persone care che gli sono vicino, venendo a contatto con uno stile di vita sobrio, dignitoso e in armonia con il mondo.
Sulle note di Perfect Days di Lou Reed, così come di molte altre note canzoni del panorama rock mondiale, Wim Wenders ci immerge in una storia fatta di silenzi e di ellissi, di scarni dialoghi e di atmosfere sospese nel tempo. La vita di Hirayama è un vita dai ritmi sempre calmi e placidi, come il film stesso, generante un senso di tranquillità e di pace, reso possibile anche dalla tenue e delicata interpretazione di Kōji Yakusho. La narrazione si presenta volutamente enigmatica e misteriosa, non indagando fino in fondo il passato del protagonista, ma lasciando che siano le sue azioni a parlare per suo conto, mostrandoci uno degli aspetti fondamentali della società giapponese: il senso del dovere verso il proprio lavoro e, in questo particolare caso, di ciò che si ama fare. Una pellicola che sembra ispirarsi al mondo sobrio e quieto descritto nelle opere di Jirō Taniguchi, uno slice of life pieno di dolcezza, e forse anche di qualche rimpianto, che insegna a godere della vita e di tutte le bellezze che può offrire. (La recensione del film “Perfect Days” è a cura di Tommaso Di Pierro)

Kôji Yakusho in una scena del film “Perfect Days” di Wim Wenders / Recensione

LA SCHEDA DEL FILM “PERFECT DAYS” (Perfect Days)

Regista: Wim Wenders – Cast: Kôji Yakusho, Min Tanaka, Tokio Emoto, Aoi Yamada, SayurI Ishikawa, Arisa Nakano, Yumi Asô, Tomokazu Miura – Genere: Drammatico – Anno: 2023 – Paese: Giappone – Fotografia: Franz Lustig – Sceneggiatura: Takuma Takasaki, Wim Wenders – Durata: 2h 4 min – Distribuzione: Lucky Red – Data di uscita: 4 Gennaio 2024 – Il sito ufficiale del film “Perfect Days” di Wim Wenders

Trama: Perfect Days, il film diretto da Wim Wenders, racconta la storia di Hirayama (Koji Yakusho), un uomo che parla poco, umile ma sereno, che lavora come addetto alle pulizie dei bagni pubblici di Tokyo. Hirayama vive in una piccola casa, circondato da piante, e segue un’assidua e tranquilla routine, che gli permette di coltivare le sue passioni: la musica, i libri, la fotografia e gli alberi. Il suo quartiere è pieno di piccoli caffè, frequentati sempre dalle stesse persone ogni giorno, di librerie, che vendono principalmente opere di Patricia Highsmith…

PERFECT DAYS DI WIM WENDERS – TRAILER

Lascia un Commento