– PAST LIVES | recensione | film


Clicca per votare questo film!
[Voti: 4 Media: 4]
Il nostro voto

Past Lives Recensione. La recensione del film “Past Lives” a cura di Claudio Montatori. Tre persone sedute al bancone di un bar di New York, lui, lei e l’altro, Arthur, Nora e Hae Sung, due asiatici e un americano, sono sotto l’osservazione di

Past Lives Recensione Poster

Past Lives Recensione Poster

altre persone di cui sentiamo i pensieri, le considerazioni circa i ruoli che i tre personaggi rivestono. Sono le nostre voci, i nostri pensieri, di noi spettatori, mentre osserviamo l’intesa che lega la donna a uno dei due uomini con cui dialoga amabilmente, mentre il terzo, l’americano, in evidente disagio, tace. “Ed io tra di voi” cantava tanti anni fa Charles Aznavour in un famoso brano in cui un uomo assiste con dolore al nascere di un’intesa amorosa tra la sua amata e l’altro. Sembra questa la storia. Ma è solo la prima impressione, un tranello teso dalla regista di origini coreane Celine Song (sua anche la sceneggiatura) per trascinarci dentro il suo racconto ispirato a esperienze personali, nella sua prima, notevole opera cinematografica, un melodramma moderno di profonda sensibilità. Un film che parla di vite passate, di amori mai nati e che proprio per questo hanno lasciato un vuoto che si vorrebbe colmare, di domande esistenziali che resteranno senza risposte, perché è impossibile sapere come sarebbe stata la vita se il caso o le circostanze, avessero permesso altre direzioni o le nostre scelte fossero state diverse. È con un salto temporale all’indietro di ventiquattro anni rispetto alle scene iniziali che incontriamo due tredicenni, Nora, che però si chiama ancora Na Young, e Hae Sung, compagni di scuola, a Seoul, si salutano forse per sempre, proprio quando in loro sta nascendo un sentimento che va oltre l’amicizia. Lei deve lasciare la capitale coreana per trasferirsi In America coi suoi genitori e sebbene sia dispiaciuta di lasciare Hae Sung è attratta dall’idea di conoscere una nuova vita. Lui, Hae Sung , accetta con dolore, non può fare niente, non c’è un’avventura da vivere al posto di questo addio, per lui è solo abbandono. La cercherà a lungo e dodici anni dopo i due si incontreranno su Skype, ma sarà solo dopo altri dodici anni che potranno incontrarsi, quando Hae Sung (interpretato da Tao Yoo) andrà a New York  per incontrarla. Ora lei è Nora (Greta Lee), è una scrittrice affermata ed è sposata con Arthur (John Magaro), la cui reazione all’incontro con il possibile rivale è da gustare, davvero un magnifico personaggio. Più che un film d’amore Past Lives è un film sull’amore, l’amore vissuto, l’amore che manca, l’amore sognato, il bisogno d’amore e la ricerca. La regia di Celine Song è impeccabile, sa raccontare con raffinatezza e sa dirigere gli attori, tutti davvero bravi, Greta Lee in particolare è una magnifica Nora. Celine è un nuovo talento del cinema mondiale? Chi vivrà vedrà. Intanto il film ha partecipato a quasi tutti i film festival in giro per il mondo dove ha ricevuto premi e candidature di ogni tipo, concorre come miglior film e miglior sceneggiatura originale ai prossimi, imminenti premi Oscar, tutta la critica ne ha cantato le lodi. Che altro dire? Da vedere. (La recensione del film “Past Lives” è a cura di Claudio Montatori)

Greta Lee in una scena tratta dal film “Past Lives” di Celine Song – Recensione / Analisi

LA SCHEDA DEL FILM “PAST LIVES” (Past Lives)

Regista: Celine Song – Cast: Greta Lee, Shabier Kirchner, Teo Yoo, John Magaro, Moon Seung-ah, Seung Min Yim, Ji Hye Yoon, Won Young Choi, Ahn Min-Young, Seo Yeon-Woo – Genere: Sentimentale – Anno: 2024 – Paese: USA – Sceneggiatura: Celine Song – Musica: Christopher Bear, Daniel Rossen – Durata: 1 h 46 min – Distribuzione: Lucky Red Data di uscita: 14 Febbraio 2024 – Il sito ufficiale del film “Past Lives” di Celine Song

Trama: Past Lives, film diretto da Celine Song, racconta la storia di Nora e Hae Sung (Moon Seung-ah e Seung Min Yim), due amici d’infanzia molto legati tra loro. I due vengono separati quando la famiglia di Nora decide di emigrare dalla Corea del Sud al Canada e finiscono col perdersi di vista. Crescendo in America, Nora (Greta Lee) riesce a coronare il suo sogno di scrivere per vivere e si trasferisce a New York. Nel frattempo Hae Sung (Teo Yoo) sta svolgendo la leva militare obbligatoria in Corea…

PAST LIVES – TRAILER

Lascia un Commento