IL GRANDE LEBOWSKI (Capolavori)


Clicca per votare questo film!
[Voti: 4 Media: 3.8]

Due sicari, inviati dal pornografo Treehorn, irrompono nell’appartamento di Jeff Lebowski, detto Drugo, disoccupato giocatore di bowling, rimasto legato agli anni Settanta. Ma hanno sbagliato,

Il Grande Lebowski Locandina e Recensione

Il Grande Lebowski Locandina e Recensione

perché il loro obiettivo è un altro Jeff Lebowski, un miliardario di Pasadena, ma prima di andare via sporcano il tappeto all’ingresso. Deciso ad ottenerne la sostituzione, Drugo va a casa del suo omonimo. Sottrae un tappeto e, in seguito, viene richiamato ed incaricato dal riccone di consegnare il riscatto per liberare la propria giovane moglie Bunny, attricetta porno presa prigioniera da un gruppo di nichilisti tedeschi. Ma la consegna fallisce, causa la goffaggine di Walter amico di Drugo e veterano del Vietnam…

Idea Centrale

Divertente e scombiccherata incursione dei fratelli Coen nel noir alla Marlowe, con la stessa malinconica rassegnazione sulla propria marginilità ma la coscienza morale di essere almeno dalla parte giusta.

Analisi

Ci dice Nietzsche: se i due terzi della vita di un uomo non sono liberi dal lavoro, quell’uomo è uno schiavo. Il grande Lebowski detto Dude (Drugo in italiano) – e Dude è ironico, dato che per un vecchio cow-boy del West come il narratore Sam Elliott significa “fighetto” – è quindi l’uomo più libero del mondo. Perchè la sua dimensione è quella di colui che non lavora mai. E’ solo occupatissimo a vivere per le cose che contano, prima di tutto il proprio tempo, cosa mica tanto secondaria. Il miglior film dei Coen è uno dei pochi, autentici, spietati manifesti “contro” degli anni ’90, un pò come “Animal House” vent’anni prima. In mezzo c’è stato il riflusso, d’accordo. Ma ci fa piacere pensare che Bluto Belushi avrebbe potuto diventare come Dude Lebowski: un pacificato vagabondo esistenziale felice di non essere sceso a compromessi. (di Emanuela Martini)
 

Note e Curiosità

Il personaggio del Drugo è ispirato a un amico dei fratelli Coen, finanziatore del loro primo film e tra i fondatori dei Seattle Seven: Jeff “The Dude” Dowd. Il personaggio di Walter è invece ispirato al regista John Milius. La scena in cui il Drugo trova un foglietto con il compito di scuola di un quindicenne nella sua auto rubata, si riferisce ad un fatto realmente accaduto a Pete Exline, amico dei Coen e reduce del Vietnam. Dal 2002, ogni anno a Louisville (Kentucky) si svolge il Lebowski Fest, una celebrazione che ospita visioni collettive del film, concerti e raccoglie sosia dei protagonisti del film. Altre edizioni del Lebowski Fest si tengono ogni anno in diverse città degli Stati Uniti. (da wikipedia)

LA SCHEDA DE IL GRANDE LEBOWSKI (The Big Lebowski)

Regista: Joel Coen [ed Ethan Coen] – Cast: Jeff Bridges, John Goodman, Julianne Moore, Steve Buscemi, David Huddleston, Philip Seymour Hoffman, Tara Reid, John Turturro, Jimmie Dale Gilmore, Ben Gazzara, Mark Pellegrino, Sam Elliott, Philip Moon, David Thewlis, Peter Stormare, Torsten Voges, Flea, Jon Polito, Jerry Haleva – Fotografia: Roger Deakins – Sceneggiatura: Joel Coen, Ethan Coen – Musica: Carter Burwell – Genere: Commedia – Anno: 1998 – Paese: USA – Durata: 1h 57 min – Distribuzione: Cecchi Gori Distribuzione – Data di uscita: 1 maggio 1998 (Italia)

Lascia un Commento