Cinema4Stelle

.       .

Vai ai contenuti

PRESUNTO INNOCENTE (***)

di A.J. Pakula con H. Ford e G. Scacchi (USA, 1990 - 128')

 

Rusty (Ford), vice procuratore capo, è incaricato di condurre le indagini sull'omicidio dell'affascinante Caroline (Scacchi). Il caso è delicato e non solo perché la defunta era una collega, ma perché tra i due, un po' di tempo prima, c'era stata una relazione amorosa. Rusty scivola piano piano dal ruolo di investigatore a quello di sospettato, fino a che si trovano le sue impronte digitali su un bicchiere trovato sulla scena del delitto....

DRIVE ANGRY (**)

di P. Lussier con N. Cage e A. Heard (USA, 2008 - 104')

 

Milton è un padre scappato dall'inferno che ha tre giorni di tempo e una missione: trovare e braccare gli uomini di una setta che hanno ucciso sua figlia e rapito la sua nipotina. Con lui c'è Piper, cameriera sexy e intraprendente, esperta pilota, ma sulle sue tracce sono sia la polizia, sia il "Contabile", mandato dal Diavolo per ricacciarlo all'inferno. La corsa contro il tempo, animata da un'inestinguibile sete di vendetta, si trasforma così in una gara mortale...

MATRIMONIO ALL'ITALIANA (***)

di V. De Sica con M. Mastroianni e S. Loren (ITA, 1964 - 104')

 

Filumena Marturano, ex prostituta, è stata per anni la serva-amante di Domenico. Stanca di questa sua condizione, decide di farsi sposare. Per riuscirci, finge di essere in punto di morte. Lo stratagemma riesce a metà perché, accortosi dell'inganno, Domenico fa annullare le nozze. La donna allora rivela di avere tre figli, uno dei quali proprio dall'amante-padrone...

FUGA DA ALCATRAZ (***)

di D. Siegel con C. Eastwood e P. McGoohan (USA, 1979 - 112')

 

Frank Morris arriva nel cercere di Alcatraz nel gennaio 1960. La prigione gode solida fama di estrema sicurezza: nessuno infatti è mai riuscito a evadere. Nonostante questo Morris non ha che un pensiero: scappare. E riesce anche a trovare il modo, impiegandoci tre anni....

SING (**)

di C. Lourdelet e G. Jennings (USA, 2016 - 108')

 

In un mondo abitato unicamente da animali, Buster Moon è un koala a capo di un grande teatro caduto in disgrazia. Ottimista ma un po' mascalzone, ama immensamente il teatro e farebbe di tutto per preservarlo. Di fronte al crollo di ogni ambizione, ha un'ultima possibilità per riportare in auge il locale producendo la più grande gara di canto mai organizzata prima...

   


Torna ai contenuti | Torna al menu