Cinema4Stelle

.       .

Vai ai contenuti

IERI OGGI E...

Trama

JULES E JIM di Francois Truffaut
jules e jim Recensione
Parigi 1912. Due giovani borghesi, uno francese, Jim (Serre), e l'altro austriaco, Jules (Werner), leggono, scrivono poesie e corteggiano ragazze. Dopo un viaggio in Grecia ritrovano su una ragazza, Catherine (Moreau), lo stesso sorriso che avevano visto sul viso di una statua greca. Essa si innamorerÓ di Jules, ma i tre dovranno dividersi a causa della guerra. Alla fine del conflitto Jules e Catherine che ora hanno una figlia, vanno a vivere in campagna. L'amore fra i due si allenta e Jim, quasi senza volerlo, diventa il compagno di Catherine. Jules finge di non accorgersene. In seguito si separano e lei, rimasta incinta involontariamente, perderÓ il figlio di Jim. Alcuni mesi dopo lui sta per sposarsi e lei, invitatolo a fare assieme una corsa in macchina, spingerÓ intenzionalmente l'automobile nel fiume.
Idea Centrale
La "coppia aperta", una questione molto discussa negli anni '60.
Analisi
Il film Ŕ il "mÚnage a trois" pi¨ famoso della storia del cinema, intessuto di amicizia e d'amore. Truffaut affronta il tema con distacco, senza quasi esprimere un giudizio, anche se Ŕ spinto a concludere che la strada scelta dai tre personaggi non Ŕ priva di rischi e sofferenze. La componente malinconica e poetica e lo stile raffinato e delicatissimo saranno tipici di tutta la produzione di Truffaut. Il risultato Ŕ un film leggero, puro, aereo, che non si preoccupa di trarre una morale del comportamento dei suoi personaggi. Per questo scaten˛ le ire di molti che chiesero l'intervento della censura contro questo struggente canto di libertÓ ed anticonformismo.
Note e curiositÓ
La fortunata canzone del film "Le tourbillon" Ŕ cantata dalla stessa Moreau. (Da "201 film capolavoro secondo la critica" di Gaetano Sandri)


Torna ai contenuti | Torna al menu