Cinema4Stelle

.       .

Vai ai contenuti

IERI OGGI E...

Trama

IL GRANDE SONNO di Howard Hawks
Il grande sonno Recensione
di Gaetano Sandri
Il detective Philip Marlowe (Bogart) viene assunto dal generale Sternwood per scoprire chi ricatta la figlia minore, Carmen (Vickers), con alcune foto compromettenti. Il caso si dimostra pi¨ complesso di quello che sembrava e viene coinvolta anche la figlia maggiore, Vivian (Bacall), il cui marito Ŕ scomparso nel nulla e che si innamorerÓ del detective...
Idea Centrale
Un classico del noir tutto calato in una atmosfera morbosa di complotto e di seduzione.
Analisi
II detective Marlowe, creato dallo scrittore Raymond Chandler, esprime una carica di malinconica fatalitÓ, congeniale ad un uomo che non crede nella bontÓ umana, non ama il suo lavoro, ma Ŕ profondamente onesto. La vita ha dato quel distacco e quel cinismo indispensabili per continuare il lavoro con la migliore pulizia possibile. La trama era almente complicata che gli stessi interpreti si lamentarono di non capirla, ma è un difetto che finisce per diventare un pregio e trasformare 'Il grande sonno' in un film fatto di momenti e di personaggi destinati a restare nella memoria dello spettatore.
Note e curiositÓ
Lo stesso romanzo ha ispirato Marlowe indaga (1978) interpretato da Robert Mitchum. (Da "201 Capolavori secondo la critica" di Gaetano Sandri)


Torna ai contenuti | Torna al menu