Cinema4Stelle

.       .

Vai ai contenuti

FILM > RECENSIONI

FRANCESCO E BJORN - RECENSIONE
Francesco e Bjorn recensione
Recensione

recensione di R. Gaudiano
[Francesco e Bjorn recensione] - In poco meno di 5' Fausto Caviglia sviluppa un'idea d'immagine, di sensazione, di emozione, di gioia dell'anima, raccontando Francesco, un giovane di 29 anni, autistico, che partecipa alla vita rompendo il suo muro d'isolamento mentale aiutato da Bjorn, suo educatore. Un computer e Francesco, che legge alcune domande cui risponde con naturalezza, ma cogliendo alla perfezione quella parte rappresentativa di sÚ. Padronanza della mdp, ottima definizione dell'inquadratura e composizione dell'immagine, contribuiscono a sintetizzare descrizione, estetica ed emotivitÓ nella valenza simbolica di questo corto, realizzato con una levitÓ assoluta, che la colonna sonora rende sublime. Conquista la semplicitÓ del racconto, che coglie un messaggio forte e complesso, restituendo un'umanitÓ che si riconosce pur nella sua dimensione di diversitÓ. (La recensione del film "Francesco e Bjorn" è di Rosalinda Gaudiano)
- Vai all'archivio delle recensioni
- Lascia un commento o la tua recensione del film "Francesco e Bjorn":




Torna ai contenuti | Torna al menu