LA DONNA DI NESSUNO
 
LOCANDINA la donna di nessuno

recensione la donna di nessuno

 
Tratto dal racconto di Clara Dupont-Monod "Historie d'une prostitute", "La donna di nessuno" nasce come thriller psicologico, basandosi su una storia di omicidio e su vicende parallele dall'intricato sfondo passionale. L'amore di una donna sola verso un uomo di successo, forse in grado di salvarla dalla sue paure e insicurezze, arriva a scontrarsi con l'insensibilitÓ e l'opportunismo di lui. Un degrado morale celato dal suo ruolo borghese, ma ben presto smascherato dal rigore etico di un investigatore e di una giornalista dediti con forza e passione solo al proprio lavoro. Scontri di personalitÓ, visoni della vita agli antipodi, flusso di emozioni che porterÓ il giovane giudice a mettersi in discussione, anche se probabilmente troppo tardi. L'incontollabile patologia amorosa della donna no, in dubbio non lo sarà mai.  
 
In contapposizione due mondi, quello perbenista e ipocrita degli ambienti di alto livello della capitale francese, quello immorale e provocatorio di una società di escort di lusso. All'interno dei due mondi, a volte in bilico tra essi, si muovo dei personaggi complessi, dal passato difficile. Peccato che questo passato, tanto importante e decisivo, non emerga del tutto.. viene ad essere un po'spiattellato alla fine, ma non riesce   recensione la donna di nessuno
a permeare le psicologie. I personaggi, in sintesi, non convincono, sembrano scolpiti e modellati all'interno del loro copione e del ruolo assegnato. La trama stessa non aggiunge niente di particolare alle numerose storie di genere. La tensione, poi, compare raramente, ragion per cui ci sembra più opportuno classificare la pellicola come film drammatico-poliziesco, non avendo le pulsioni adrenaliniche di un triller. Inevitabile un commento sulla regia, più specificamente sullo stile: l'alternanza tra inquadrature fisse, carrellate lineari e movimenti di macchina irregolari non trova una giustificazione narrativa e, alla lunga, contamina la resa, rischiando di infastidire lo spettatore. Da segnalare la presenza nel cast di Anna Galiena nel ruolo della maitresse Louise.

(di Lucio De Candia)


- Scrivi la tua recensione del film "la donna di nessuno"!
 
 
  Scheda Recensione Locandina  
 

Copyright © Cinema4stelle.it 2003-2008. Tutti i diritti sono riservati.